Prima uscita di successo per Me-Cart che, nelle vesti di ambasciatore della Fondazione Carta Etica del Packaging, premia la Scuola Primaria di Levico Terme, campionessa di riciclo.

Poco più di un mese fa infatti Scatolificio Me-Cart è diventato ambasciatore della Fondazione della Carta Etica del Packaging, mettendosi subito al lavoro grazie al progetto "Packaging: che fantastica avventura!".

Qual era l'obiettivo del progetto?

Il progetto "Packaging: che fantastica avventura!" si proponeva di portare, all'interno delle scuole che sceglievano di aderire, il concetto di packaging non come rifiuto, ma come oggetto di valore a cui dare seconda vita tramite il riciclo o il riutilizzo.

Con 24 ore di formazione eseguita dagli educatori specializzati dell' Associazione Culturale Dracma, i bambini hanno imparato a riutilizzare gli imballaggi, riciclare i materiali e leggere le etichette che trovano sul packaging.

Tutto qui? No!

Il progetto non solo aveva lo scopo di formare i bambini, ma è stata una vera e propria gara al progetto più "innovativo". Le migliori proposte infatti sono state scelte dagli ambasciatori per essere premiate con un contributo economico.

Perché la Scuola Primaria di Levico Terme?

Scatolificio Me-Cart ha valutato gli oltre 200 progetti, realizzati da quasi 1.000 classi, per un totale di 23.000 bambini coinvolti. La scelta non è stata facile, ma alla fine il premio è andato alla Scuola Primaria di Levico Terme che ha fatto un progetto sul riciclo della carta.

I bambini infatti, utilizzando i residui della carta da fotocopiatrice, hanno tagliato a striscioline la carta, l'hanno impastata con acqua ed hanno ricreato un "nuovo foglio". Con questo nuovo foglio hanno realizzato un'etichetta per un prodotto ideato dagli stessi studenti, "Fruttinella", una marmellata a basso contenuto di zuccheri e senza glutine.

Questo progetto, estremamente legato al nostro business, ci ha impressionato soprattutto per la consapevolezza di questi bambini sui temi relativi all'alimentazione, al mangiare salutare e sulla concretezza del concetto di riciclo, tutti concetti che cerchiamo di portare ogni giorno nelle nostre aziende.

Il premio

La Scuola di Levico Terme quindi è stata premiata con una somma di 750 euro che verranno investiti per acquistare nuova strumentazione o partecipare a nuovi progetti.

Si specifica che la somma non è stata consegnata direttamente all'Istituto, ma è la Fondazione Carta Etica del Packaging che, su indicazione della scuola stessa, acquisterà i beni i quali verranno poi consegnati direttamente alle insegnanti.